Test di provocazione dell'asma da sforzo

Nel sospetto di un asma bronchiale da sforzo e per la corretta diagnosi oltre alla spirometria il paziente deve eseguire un test provocativo da sforzo fisico sul cicloergometro o sul treadmill.

Il paziente deve eseguire un esercizio intenso, in genere portandolo al 95 % della sua frequenza cardiaca massimale. Si parla di asma indotto da sforzo quando i valori della spirometria dopo la prova da sforzo, in particolare la quantità d’aria espulsa forzatamente in 1 secondo, si riducono di più del 10 % rispetto ai valori di partenza.

Il test da sforzo ha una elevata specificità, ma una bassa sensibilità.

Per accedere alla prestazione è necessario presentarsi con:

•           documento di identità

•           anamnesi (download)

•           consenso informato (download)

Durata

60'

Prezzo

105 ,00